“Pomeriggio insieme” Compiti, merenda, giochi e attività guidate

Il progetto si propone di creare in diversi quartieri della città di Lucca, sia nel Centro Storico che nel quartiere di S.Concordio, presso la scuola media Carlo del Prete di Sant’Anna e nella frazione di Ponte a Moriano, uno spazio pomeridiano con attività ludico, ricreative e educative, per ragazzi della fascia di età delle scuole primarie e medie, che si trovano soli e a volta a rischio di marginalità e disagio.

Il Progetto si fonda sulla relazione intesa come principale strumento di crescita e di costruzione d’identità. Con questa premessa di fondo, affianca i ragazzi nel compito evolutivo che spetta loro predisponendo situazioni utili all’incontro con sé e con gli altri. Il progetto si propone di offrire, come servizio gratuito, un’esperienza di incontro col diverso, con il non-scelto da cui scaturiscono la novità e il cambiamento, che nasce dal semplice condividere lo spazio e le sue regole.

Gli educatori raccolgono e amplificano queste esperienze interne affinché il Centro di Aggregazione “Pomeriggio insieme” diventi portavoce e contenitore dell’iniziativa giovanile, sviluppando e partecipando alla rete dei servizi che sul territorio si occupano di infanzia e adolescenza.

Quando: martedì, giovedì e venerdì ore15-18 presso i locali parrocchiali di San Tommaso
lunedì e venerdì ore15-18 presso i locali Parrocchia San Gemignano di Ponte a Moriano
lunedì e mercoledì ore 15-18 presso locali Parrocchiali di San Concordio
martedì e giovedì ore 15-18 presso scuola media Carlo del Prete Sant’Anna

E’ stato frutto della sinergia e collaborazione dell’Arcidiocesi di Lucca, ufficio Pastorale Caritas, Ufficio Politiche sociale del Comune di Lucca e affidando l’organizzazione e coordinamento alla Cooperativa L’impronta onlus che dal 2002 s’impegna per creare cambiamenti positivi e duraturi nella vita dei bambini, delle loro famiglie e comunità.

Puoi consultare il sito per info:
www.improntacoop.it/infanzia/pomeriggio%20in%20citta/pomeriggi%20insieme.htm