Non è più mare. È un sepolcro

«Credo che in qualche punto dell’universo debba esserci un archivio in cui sono conservate tutte le sofferenze e gli atti di sacrificio dell’uomo. Non esisterebbe giustizia divina se la storia di un misero non ornasse in eterno l’infinita biblioteca di Dio» (Isaac B. Singer).

Ancora una strage.
“fino a quando Signore?” (salmo 13).
Ma soprattutto: fino a quando, uomini dell’Occidente?

Mio Dio, ti prego, metti luce nella nostra vita,
luce nella nostra morte;
che vi sia luce nelle nostre tenebre,
e nel giorno della Risurrezione.
(preghiera di un pellegrino alla Mecca)