Emergenza umanitaria nelle Filippine

La Presidenza della CEI, raccogliendo l’accorato invito del Santo Padre, ha indetto per domenica 1 dicembre 2013 in tutte le chiese d’Italia una colletta nazionale a sostegno delle popolazioni delle Filippine, colpite dal tifone.
Le offerte saranno trasmesse a Caritas italiana
Il Tifone Haiyan che ha colpito negli ultimi giorni le Filippine, ha lasciato dietro di sé, secondo fonti Caritas, decine di migliaia di morti, feriti, dispersi, probabilmente con numeri molto superiori alle stime attuali. Il disastro si configura pertanto come “un’emergenza umanitaria di massa”, di altissimo livello per devastazione e complessità, vista l’alta densità della popolazione e la vastità del territorio colpito. Moltissime regioni interne non sono ancora state raggiunte dai soccorritori, cosa che fa pensare e rafforza la probabilità che il numero delle vittime e l’entità dei danni siano destinati a crescere.

«Desidero assicurare la mia vicinanza alle popolazioni delle Filippine e di quella regione, che sono state colpite da un tremendo tifone. Purtroppo le vittime sono molte e i danni enormi. Preghiamo per questi nostri fratelli e sorelle, e cerchiamo di far giungere ad essi anche il nostro aiuto concreto», ha detto domenica all’Angelus Papa Francesco.
All’appello lanciato da Papa Francesco, ha prontamente risposto Caritas Italiana che ha messo a disposizione 100.000 euro attivando una raccolta fondi a sostegno degli interventi Caritas nelle zone colpite.

COME CONTRIBUIRE
L’offerta in denaro è una delle forme attraverso cui esprimere prossimità verso i fratelli e le sorelle nel bisogno. Può essere l’inizio di un coinvolgimento verso i poveri che diventa carità vera. A coloro che si fidano della Caritas Italiana e consegnano ad essa un’offerta in atteggiamento di condivisione verso le tante povertà dell’Italia e del mondo, l’augurio di fare il passaggio dalla beneficenza alla condivisione.

BONIFICO BANCARIO
sui conti di Caritas Italiana

Banca Popolare Etica – Via Parigi 17, Roma
Codice IBAN: IT29 U050 1803 2000 0000 0011 113
Codice BIC/SWIFT: CCRTIT2T84A
UniCredit – Via Taranto 49, Roma
Codice IBAN: IT88 U020 0805 2060 0001 1063 119
Codice BIC/SWIFT : UNCRITM1707
Banca Prossima – Piazza della Libertà 13, Roma
Codice IBAN: IT06 A033 5901 6001 0000 0012 474
Codice BIC/SWIFT: BCITITMX
Banco Posta – Viale Europa 175, Roma
Codice IBAN: IT91 P076 0103 2000 0000 0347 013
Codice BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX

Per chi volesse fare un’offerta in contanti può recarsi direttemente in curia nelle mattine di lunedì, mercoledì e venerdì dallle 9.30 alle 12.00 specificando “per l’emergenza Filippine”.