Emergenza alluvione

“La Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana ha stanziato dai fondi dell’otto per mille un milione di euro, quale prima risposta alle necessità della popolazione di Genova, duramente colpita dall’alluvione di questi giorni. Anche Caritas Italiana ha subito seguito l’evolversi della situazione tramite mons. Marino Poggi, Direttore di Caritas Genova e Delegato regionale per la Liguria, esprimendo solidarietà e vicinanza alle persone colpite.

I fondi raccolti saranno affidati alle Caritas Diocesane che, attraverso il coordinamento della Delegazione Regionale e in contatto con Caritas Italiana, li destineranno alla Caritas Diocesana di Genova a beneficio di un progetto di sostegno alle vittime dell’evento, come già avvenuto in occasione della alluvione di tre anni orsono”.

Per sostenere gli interventi in corso, si possono inviare offerte a

Caritas Lucca

Piazzale Arrigoni, 2 – 55100 Lucca
C/C POSTALE n° 10011559
CRLucca – p.zza s. Giusto: IT41o0503413701000000158569

Intestati a Arcidiocesi di Lucca, uff. pastorale Caritas
Causale: Alluvione Genova

Caritas Italiana,

via Aurelia 796 – 00165 Roma
C/C POSTALE N. 347013 causale “Alluvione Genova”.

  • UniCredit, via Taranto 49, Roma – Iban: IT 88 U 02008 05206 000011063119
  • Banca Prossima, piazza della Libertà 13, Roma – Iban: IT 06 A 03359 01600 100000012474
  • Banco Posta, viale Europa 175, Roma – Iban: IT91 P076 0103 2000 0000 0347 013
  • Banca Popolare Etica, via Parigi 17, Roma – Iban: IT 29 U 05018 03200 000000011113