“DALL’ABISSO A TE GRIDO, O SIGNORE”

“Per quelli che l’attraversano ammucchiati e in piedi sopra imbarchi d’azzardo,
il Mediterraneo è un buttadentro.
Al largo d’estate s’incrociano zattere e velieri, i più opposti destini.
La grazia elegante, indifferente di una vela gonfia e pochi passeggeri a bordo, sfiora la scialuppa degli insaccati.
Non risponde al saluto e all’aiuto.
La prua affilata apre le onde a riccioli di burro.
Dalla scialuppa la guardano sfilare senza potersi spiegare perché,
inclinata su un fianco, non si rovescia, affonda, come succede a loro.
Qualcuno di loro sorride a vedere l’immagine della fortuna.
Qualcuno ci spera, di trovare un posto in un mondo così.
Qualcuno di loro dispera di un mondo così.”

Erri De Luca


ESTATE ALLA MONTAGNOLA


ORARIO ESTIVO DACCAPO

Di seguito gli orari estivi dei tre centri di Daccapo:

Punto di raccolta vestiario, Lammari, viale Europa



Luglio:
ricezione: lunedì e mercoledì dalle 9:00 alle 12:00
distribuzione: mercoledì dalle 15:00 alle 18:00
Agosto:
ricezione: CHIUSO
distribuzione: solo Mercoledì 19 e 26 dalle 15:00 alle 18:00
Punto Emporio Solidale, Coselli, via Stipeti
Luglio:

lunedì: dalle 9:30 alle 12:30
martedì: dalle 16:00 alle 19:00
giovedì: dalle 16:00 alle 19:00
sabato: dalle 9:30 alle 12:30
Agosto:
lunedì: dalle 9:30 alle 12:30
martedì: dalle 16:00 alle 19:00
giovedì: dalle 16:00 alle 19:00
sabato: dalle 9:30 alle 12:30
L’ EMPORIO RESTERA’ CHIUSO PER FERIE DAL 10 AGOSTO
AL 31 AGOSTO.
Punto di raccolta mobilio e vestiario di Pontetetto, via di Vicopelago, Lucca
dal lunedì al sabato dalle 8:30 alle 13:00
RESTERA’ APERTO PER TUTTA LA STAGIONE
PER I MESI DI AGOSTO E SETTEMBRE IL SERVIZIO DI RITIRO VESTIARIO E’ SOSPESO.

CIAO, ARTURO

Con il cuore colmo di riconoscenza e anche un poco di tristezza salutiamo fratel Arturo Paoli, che ieri ci ha lasciato.

“Forse Dio ha cercato di vedere nel mondo chi è il più bisognoso, come succede nelle famiglie dove si corre verso il figlio più debole. Forse Dio si è diretto verso di me per questo. Ho cercato di essere vero, di essere sincero. Siccome Lui abita tra i poveri – e di questo non ho alcun dubbio – forse mi ha visto aggirare tra i poveri e si è chiesto ‘Chi è questo qui che visita le famiglie, che abbraccia il lebbroso? Facciamogli fare una particina nel mondo…’ Mi ha scoperto tra i poveri perché lì sono andato con amore umano. I poveri ti provocano amore. Tutto quello che ho e che sono lo devo a loro, altrimenti sarei stato uno speculatore, uno di quei freddi teorici…” (da un’intrvista a Arturo di Patrizia Caiffa)


PROGETTO LAVORO INCLUSIONE SVILUPPO LOCALE: INAUGURAZIONE DEL GIARDINO “GLI ORTI”



Caritas Lucca , P.le Arrigoni 2, Lucca - tel. 0583 430961 - caritas@diocesilucca.it.